ANFFAS ONLUS PESCARA

Data costituzione: 29/01/2002

Codice fiscale:           91065540683 Partita IVA: 01689750683

Codice IBAN:  IT 29 I 05748 15401 100000000917

 

Personalità giuridica D.P.G.R. n. 8 del 10/02/2009

Iscrizione al registro del volontariato n. 259 del 21/12/2003

Sede legale: VIALE BOVIO , INT. PARCO SABUCCHI  CAP: 65123 Città: PESCARA  Prov.:PE

Tel:085 4710549 Cell:333 5748321 Fax:085 4710549

 

Indirizzo/i di posta elettronica:                                                                         

anffaspescara@infinito.it

automutuoaiutoanffaspescara@yahoo.it

sai.anffaspescara@yahoo.it

Sito web:  www.anffaspescara.it

 

Cariche associative:

Presidente: MARIA PIA DI SABATINO

Vicepresidente: CARLA STOCCHINO

Tesoriere: MARTINO SACCOMANDI

Consiglieri: FANTACUZZI IDA, INNAMORATI CESARINA

Collegio dei revisori: COSTANTINO CANDELORO, VINCENZO DONATO MORELLI, DOMENICO  FORLANO

Collegio dei Probiviri: MARCO SPAGNUOLO, FRANCESCO GRILLI, MASSIMO MARCUCCI

Altre cariche

Referente per la famiglia: Simona Di Cola

Responsabile SAI? (Servizio Accoglienza Informazione): Gabriella  Di Giovanni;

Referenti Area Comunicazione e Immagine:  Carla Stocchino;

Responsabile sicurezza: Elena Guanciali Franchi;

Responsabile Area progettuale:Gabriella Di Giovanni.

Referenti Coordinamento Regionale Gruppi Auto mutuo aiuto: Elena Guanciali  Franchi, Silvia Ronzone;

Ambito/i territoriale/i sociale di competenza attuale: PESCARA  e PROVINCIA

Distretto sanitario di base di appartenenza attuale: PESCARA  NORD  – SUD

 

CENTRO DIURNO SOCIO OCCUPAZIONALE ANFFAS ONLUS PESCARA

Indirizzo Via:VIALE BOVIO C/O PARCO SABUCCHI n./ CAP: 65123 Città:PESCARA Prov.:PE  mail:anffaspescara@infinito.it Tel: 085 4710549 Cell: 333 5748321 Fax: 085 4710549

Il centro diurno socio-occupazionale è aperto dal lunedi al venerdi,  la mattina dalle 9:00 alle 12:30 e il pomeriggio dalle 16:00alle 19:00.

Le attività sono suddivise in laboratori, all’interno dei quali  vengono perseguiti obiettivi che concorrono al raggiungimento delle massime autonomie possibili al fine di una migliore inclusione sociale.

Laboratorio di artigianato artistico: ha lo scopo di fornire competenze professionali sia relative alle capacità lavorative in senso stretto, sia a capacità relazionali e sociali necessarie per l’inserimento nel mondo del lavoro. Numerose le tecniche utilizzate: mosaico, ceramica, vetro tiffany, embossing, cartapesta, decoupage ecc.

All’interno del laboratorio è attivo uno spazio per la progettazione di scenografie teatrali e costumi. Periodicamente vengono realizzati laboratori di bigiotteria, cucito, cucina, giardinaggio.

Laboratorio di teatro:  è un laboratorio integrato in cui le persone disabili sono affiancate da volontari, che partecipano sia nel ruolo di attori che nella preparazione a livello organizzativo e tecnico degli spettacoli. Il laboratorio è diviso in due gruppi, il  gruppo storico “I ROSABLU”  composto da persone che hanno fatto un lungo percorso teatrale e hanno acquisito conoscenze e tecniche a vari livelli.

La “SCUOLA DI TEATRO” formata da persone che iniziano un cammino di apprendimento delle varie pratiche teatrali, dalla dizione, alla cura del movimento.

Laboratorio multimediale: i partecipanti lavorano su attività basate sulla comunicazione, utilizzando vari strumenti, dal computer alla macchina fotografica, alla cinepresa, realizzando articoli, interviste, su vari argomenti, riguardanti sia le attività svolte all’interno del centro diurno che attività esterne. Numerose le visite sul territorio come musei, biblioteche, sedi di giornali e televisioni ecc. All’interno del laboratorio sono stati realizzati due cortometraggi.

Laboratorio di percussioni: ha l’obiettivo di sviluppare e potenziare capacità ritmiche attraverso l’uso mirato di strumenti a percussione, provenienti dalla  tradizione dell’Africa occidentale e di conoscere e comprendere  culture altre.

Laboratorio di danza creativa: scelto allo scopo di  fornire  maggiori strumenti  per usare in modo consapevole e creativo il proprio corpo, che diventa strumento di ricerca e riflessione, per comunicare emozioni e stati d’animo oltre a scoprire e acquisire competenze motorie ed espressive.

Laboratorio di comunicazione, gruppo di Auto Mutuo Aiuto : il laboratorio lavora sull’incremento dell’autodeterminazione, invitando le persone che vi partecipano a riflettere sui singoli aspetti della propria quotidianità e aspetti generali della propria vita, sulla riflessione delle proprie emozioni e desideri e sull’esternazione degli stessi. Attraverso il gruppo, ognuno impara a rispettare le regole dello stare insieme e il rispetto dell’altro.

Laboratorio di autonomia: si concretizza essenzialmente in due percorsi:

Il primo riguarda le attività svolte nei laboratori: la struttura del lavoro è tale che ogni singola persona è messa in grado di svolgere determinate attività, con una serie di compiti definiti.

 

Convenzioni e accreditamenti:

Comune  di pescara

Università “G.D’Annunzio”di Chieti

Università “Carlo Bo” di Urbino

Università degli studi di Macerata

Università Ca’ Foscari di Venezia

Scuola Secondarie di II grado

Protocollo d’intesa con l’USSM del Tribunale di Pescara con il coinvolgimento al recupero dei minori.

dipartimento salute mentale di CHIETI

Vuoi avere maggiori informazioni su Anffas Onlus Pescara? Visita il sito: www.anffaspescara.it

I commenti sono chiusi