La solidarietà non ha confini! I fondi raccolti nell’iniziativa promossa da Cooperativa sociale a marchio Anffas Punto d’Incontro e Anffas Martesana con il patrocinio del Comune di Cassano d’Adda sono stati destinati da Anffas Regione Abruzzo all’associazione “Abitare insieme” dell’Aquila.

Pubblichiamo il Comunicato Stampa ricevuto

dal Presidente dell’Associazione “Abitare Insieme”  de L’Aquila

 

La solidarietà non ha confini!

I fondi raccolti nell’iniziativa promossa da Cooperativa sociale a marchio Anffas Punto d’Incontro e Anffas Martesana con il patrocinio del Comune di Cassano d’Adda sono stati destinati da Anffas Regione Abruzzo all’associazione “Abitare insieme” dell’Aquila.

L’Associazione “Abitare Insieme” ringrazia l’Anffas Onlus Martesana e la Cooperativa sociale a marchio Anffas Punto d’incontro che, grazie alla indicazione di Anffas Regione Abruzzo, hanno contribuito con una loro donazione a sostenere la parte delle spese a nostro carico per la riparazione dai danni causati dal terremoto nei locali della nostra associazione (lo Stato per tali strutture rimborsa solo l’80 % delle spese sostenute).

Infatti, grazie alla loro solidarietà, hanno reso meno gravosa la ripresa del centro diurno per disabili e le accoglienze che settimanalmente si svolgono nel nostro appartamento finalizzate a percorsi di autonomia per persone con disabilità.

Inoltre la donazione ci ha permesso di realizzare uno spazio attrezzato esterno ai locali del centro diurno, idoneo per assicurare un riparo per qualsiasi situazione di emergenza che comporti un’immediata evacuazione dei locali, oltre ad assicurare comunque, un ulteriore spazio esterno da utilizzare per le nostre attività.

Ancora una volta il volontariato ha dimostrato come la solidarietà non ha confini e sappia trovare le energie per aiutare chi è in difficoltà andando oltre le attività della propria associazione.

Infatti da forza e coraggio vedere come, gli amici dell’Anffas che vivono quotidianamente il disagio di dare risposte ai gravi carichi assistenziali di tante famiglie, lasciate sempre più sole da uno stato sociale in disfacimento, sappiano trovare spazio per dare aiuto e solidarietà ad altre associazioni che vivono i medesimi problemi, ma aggravati da un terremoto che ancora oggi lascia aperte pesanti ferite. Ferite difficili da rimarginare a causa di una ricostruzione che non riesce a partire e che rende la vita dei soggetti fragili sempre più faticosa, privandoli dei più basilari diritti di cittadinanza.

Allora ancora un Grazie agli amici dell’Anffas Martesana e della Cooperativa sociale a marchio Anffas Punto d’incontro, perché oltre al loro sostegno economico ci incoraggiano ad andare avanti nella certezza che c’è ancora chi crede in una società più giusta e solidale.

Un doveroso e particolare ringraziamento alla Presidente dell’Anffas Regione Abruzzo, Maria Pia Di Sabatino, per il suo interessamento.

 

Il Presidente dell’Associazione

 “Abitare Insieme”

 Gianvito Pappalepore

Comunicato stampa:

A TUTTI GLI ORGANI (2)

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi