AGGRESSIONE A RAGAZZO ECUADORIANO CON SINDROME DI DOWN, ANFFAS ONLUS: “SCANDALOSO QUANTO ACCADUTO A GENOVA”

anffas-onlusCOMUNICATO STAMPA

Anffas Onlus

Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale

AGGRESSIONE A RAGAZZO ECUADORIANO CON SINDROME DI DOWN, ANFFAS ONLUS: “SCANDALOSO QUANTO ACCADUTO A GENOVA”

ANFFAS ONLUS NAZIONALE ESPRIME FERMA CONDANNA SULL’EPISODIO E SI UNISCE ALLA DENUNCIA DELLE STRUTTURE ASSOCIATIVE ANFFAS PRESENTI SUL TERRITORIO LIGURE

Anffas Onlus Nazionale, presa conoscenza del terribile fatto di violenza e discriminazione accaduto recentemente nella città di Genova – nello specifico sulla linea 20 Amt nel tragitto dalla Foce a Sanpierdarena – ai danni di un ragazzo con Sindrome di Down di nazionalità ecuadoriana da parte di un altro passeggero e nella più completa indifferenza degli altri passeggeri presenti, si unisce alla denuncia di Anffas Onlus di Genova, di Anffas Onlus Regione Liguria e della Cooperativa Sociale Genova Integrazione a marchio Anffas Onlus, richiedendo una immediata azione da parte delle Forze dell’Ordine volta ad individuare l’aggressore e ad impedire il ripetersi di episodi simili, frequenti, purtroppo, non solo in Liguria ma in tutto il territorio nazionale.

È indispensabile una forte e decisa presa di posizione per contrastare tali accadimenti che vanno in direzione totalmente opposta alla cultura dell’inclusione sociale, della non discriminazione e della parità di diritti, concetti per cui Anffas Onlus nella sua intera struttura unitaria si batte da oltre 50 anni promuovendo e chiedendo il rispetto di quanto sancito dalla Convenzione Onu sui diritti delle Persone con Disabilità.

Auspicando un rapido intervento da parte degli organismi competenti, Anffas Onlus Nazionale esprime la massima solidarietà e sostegno al giovane ed alla sua famiglia.

Roma, 7 ottobre 2015

Allegata la lettera di denuncia di Anffas Onlus Genova, di Anffas Onlus Regione Liguria e della Cooperativa Sociale Genova Integrazione a marchio Anffas Onlus

 DENUNCIA_EPISODIO_GENOVA

 

Area Relazioni Istituzionali, Advocacy e Comunicazione Anffas Onlus

Responsabile

dott.ssa Roberta Speziale (cell. 348/2572705)

Tel. 06/3212391/15

dott.ssa Daniela Cannistraci

06.3212391/44

comunicazione@anffas.net

www.anffas.net

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi